Tra le nostre attività, la decorazione di complementi di arredo ha un ruolo importantissimo. Spesso quando seguiamo i cantieri dove interveniamo con le nostre decorazioni o con i restauri, veniamo incaricati di occuparci della decorazione dei vari complementi di arredo: porte interne, mobili su misura, mobili di arredo, pannelli decorativi, quadri da parete.

Capita che il nostro intervento inizi dalla progettazione stessa dell’oggetto di arredamento, che si tratti di un tavolo o una libreria, o un particolare oggetto come lampade, divisori…

Questi oggetti sono realizzati da nostri fornitori, in legno, ferro o altro materiale, che poi decoriamo seguendo il progetto presentato.

Per quanto riguarda la tecnica usata per la decorazione dei complementi di arredo, dipende dal tipo di supporto. Il legno, la tela, il ferro hanno bisogno di procedure diverse e soprattutto di tipologie di vernici diverse.

Tutto passa spesso dal processo di imprimitura o preparazione o ammannitura del supporto.

La decorazione o il tipo di finitura scelto può anche essere dipinto direttamente sul supporto senza l'utilizzo di alcuna preparazione. Questo consente di ottenere un particolare tipo di effetto e di esaltare il materiale stesso del manufatto.

Per quanto riguarda la decorazione di pannelli o quadri, così come capita nelle decorazioni murali, il committente chiede di dipingere le cose più disparate, dalle moderne alle classiche dando a noi il piacere di potersi confrontare con soggetti sempre nuovi e diversi.

Fra gli ultimi lavori:

  • una la decorazione di un quadro con la rappresentazione dell’annunciazione. Non una copia di un quadro esistente ma la nostra interpretazione su un soggetto affrontato da tanti.
  • la riproduzione dipinta del Mosè di Michelangelo ma con Michelangelo stesso che finisce il lavoro ed i bambini del committente che interagiscono con la scena pittorica, ad indicare la fruibilità dell’Arte.

Possiamo dare nuova vita a vecchi supporti, esaltandone le caratteristiche strutturali.